La storia

La storia

I Killer Whales nascono agli albori dell’hockey Inline italiano, grazie ad uno dei tanti gruppi di appassionati dell’epoca che dopo due anni di allenamenti clandestini e all’aperto decide di confluire in una società vera e propria.

Cosi nel 1996 nasce la squadra savonese sotto la società dello Skating Club Savona a.s.d. di Giuseppe Carenini.

L’Hockey Inline è appena nato nella penisola e l’evoluzione è rapida, dalla pallina al disco, i primi fondi appositamente allestiti e i palazzetti al chiuso. Ma i ragazzi di Coach Carenini si fanno subito vedere, laureandosi vicecampioni di Seconda Divisione in una rocambolesca finale contro i Rhinos di Rho.

Le “Orche” savonesi si guadagnano nel corso della loro carriera tre tornei interregionali vinti, la semifinale di Coppa Italia e quella nel Campionato Federale e un secondo posto nel campionato U.I.S.P.

Dopo un anno di fermo nella stagione 2013/14 ed cambio totale di direttivo il panorama Nazionale riabbraccia le “Orche” Savonesi. Si iscrivono direttamente col loro nome non ufficiale inaugurando il nuovo brand Killer Whales Savona,passando dopo solo un anno in serie C.

Oggi i Killer Whales Savona militano nel campionato nazionale di Serie C,vantando fra le loro fila 3 ex giocatori di Serie A e un ex giocatore della Nazionale Veterani Italiana.